• Buy Bly

Patente da matti a Gubbio

Aggiornato il: 8 ago 2020


Tra le tante fobie di ultima generazione, credo ci sia senza dubbio anche quella che mi affligge da anni: la cassetta della posta. Ansia da lettera, paura delle multe, frustrazione per le bollette, ma soprattutto fobia da partecipazione ai matrimoni. E anche quest’anno, infatti, puntuale come il mal di testa post sbornia, abbiamo ricevuto la partecipazione di nozze impossibile da disertare.

Invitati praticamente sparsi per tutti gli hotel di Gubbio, trenino turistico post cerimonia su cui ci siamo imbucati proprio dietro gli sposi, ristorante con vista panoramica su tutta la campagna eugubina e un giorno pieno in cui scoprire quanto sia bella e pazza questa Gubbio, tanto da essere conosciuta come la “città dei matti”, a causa dell'indole imprevedibile e scanzonata dei suoi abitanti.

Secondo un’antica tradizione, infatti, lo straniero che compie tre giri di corsa intorno alla Fontana del Bargello e viene bagnato senza che se la prenda, diventa cittadino di Gubbio con il titolo di “Matto onorario di Gubbio“, inteso come persona ironica e scherzosa. Ed io lo sono diventata, o forse già lo ero, ma adesso ho proprio guadagnato la patente con tanto di video a testimonianza!

Oltre a questa divertente tradizione, ho scoperto veramente una cittadina medievale piacevole. Bar caratteristici sparsi per le vie centrali, gallerie d’arte che propongono quadri colorati, abitanti genuini e accoglienti e proposte culinarie saporite sono solo una parte delle caratteristiche che rendono Gubbio un luogo veramente carino dove trascorrere un we fuori porta. In più, c‘e una divertente funivia con la quale scoprire l’antica Basilica di Sabt’Ubaldo con vista su tutta la campagna sottostante, un campo di calcetto proprio al centro di Piazza Grande, il Palazzo dei Consoli, simbolo di Gubbio, l’effetto scenografico dell’interno del Duomo, le tante chiese sparse per la città e senza dubbio l’emblematica Fontana del Bargello per diventare un cittadino onorario di questa graziosa città.



53 visualizzazioni0 commenti

Giulia Morezzi

giumor82@gmail.com

Roma

Giulia Morezzi

L'editore si dichiara disponibile a sostituire le immagini qualora esse siano coperte da copyright.

facebook
Instagram
Email
Shop
Blog