• BAGAGLIO

    1

    • Nel bagaglio a mano mettere un kit abbigliamento d’emergenza per lui e per lei in caso di smarrimento e/o ritardo del bagaglio in stiva.

    • Portare nel bagaglio a mano una copia cartacea dei documenti di viaggio (documenti personali, voucher prenotazioni degli alloggi.

    • Ogni compagnia aerea ha le proprie regole sulla dimensione del bagaglio a mano e da stiva. Prima di partire controllare quanto peso è consentito imbarcare e le dimensioni concesse per il bagaglio a mano.

    • Ricordare di non mettere nel bagaglio a mano liquidi che superino i 100 ml e in totale 1 litro; alimenti acquistati precedentemente il check-in.

     

    Per scaricare la check list utile per non dimenticare nulla di importante, CLICCA QUI

  • DENARO

    2

    • Portare con sé dei contanti, ma prelevare sul posto. Si consiglia un bancomat, carta di credito e una prepagata a testa

    • Due settimane prima della partenza recarsi nella propria banca per avvisare in quali giorni vi recherete nel paese straniero, per evitare che la vostra carta di credito o bancomat vengano rifiutati una volta giunti a destinazione. Infatti, la banca potrebbe bloccare spese e prelievi per sospetta movimentazione.

    • In banca controllate anche quanto sia il vostro plafond a disposizione e valutate se sia il caso di modificarlo.

    • Due settimane prima della partenza controllare sul sito dell’ambasciata del paese che state andando a visitare quanti contanti è concesso far entrare nel paese

    • Informarsi se il cambio della moneta convenga nel paese di origine o in quello di destinazione

    • Controllare quali circuiti di prelievo sono accettati nel paese di destinazione e se coincidono con quelli delle vostre carte bancomat e di credito.

  • TELEFONO

    3

    • Da qualche anno nei paesi della Comunità Europa è possibile effettuare e ricevere chiamate senza costi aggiuntivi. Lo stesso vale per l’utilizzo del traffico dati, che dipende dal vostro piano tariffario

    • Nei paesi fuori della Comunità Europea, valutare l’acquisto di una sim dello Stato che si visita. Spesso comporta un vantaggio economico sia per voi, sia per chi vi chiama.

    • In molti Stati è ormai usuale la vendita di sim card prepagate, il cui costo varia in base dei giorni di utilizzo e della quantità di minuti di telefonate, sms e dati internet.

  • DOCUMENTI

    4

    Fare le fotocopie dei documenti più importanti, conservando una copia nel bagaglio di stiva e una in quello a mano.

    Assicuratevi che il vostro passaporto sia valido anche dopo la fine del vostro viaggio, perché in alcuni paesi stranieri non vengono accettati passaporti la cui scadenza è maggiore di sei mesi dall’ultimo giorno di soggiorno.

    Prima di partire ricordatevi di controllare le leggi in vigore in materia di passaporto del paese dove vi state recando. Alcuni paesi esigono un passaporto valido per un certo numero di mesi a partire dalla data di arrivo, altri richiedono un passaporto che scada un determinato numero di mesi dopo la data in cui lascerete il paese.

    In caso pensiate di utilizzare un mezzo di trasporto personale, informarsi sui documenti necessari per il noleggio del mezzo e se sia necessaria la patente internazionale.

    Fate fotocopia, o mandatevi via mail, copia dei documenti di viaggio, quali voucher di prenotazione degli alloggi, dei biglietti per visite o eventi, eventuali assicurazioni vi viaggio stipulate.

    Custodite con voi il tagliandino dell’imbarco, come prova che abbiate usufruito del trasporto aereo, perché sarà necessaria una copia in caso di reclami bagagli, o di ritardo del volo.

     

    Per sapere di più su cosa fare in caso di reclami di ritardo consegna bagaglio, mancata consegna bagaglio, danneggiamento bagaglio, ritardo del volo, annullamento del volo, CLICCA QUI

  • ORGANIZZAZIONE

    5

    • E’ opportuno presentarsi sempre con largo anticipo al check-in per non rischiare di perdere il volo.

    • Portare sempre con sé copia delle prenotazioni effettuate (volo, treno, bus), soprattutto del ritorno perché in alcuni paesi non è possibile accedere senza aver già acquistato un biglietto di rientro.

    • Scaricate in off line le mappe dei luoghi che vorrete visitare, così da non dover consumare tutti il traffico dati a vostra disposizione.

    • Portate sempre con voi una guida di viaggio che abbia anche una cartina dei luoghi che visiterete, così anche se non doveste avere a disposizione la connessione internet saprete come muovervi.

    • Inviatevi una mail con tutti i vostri dati personali più importanti, tra cui il passaporto e la patente, i dettagli del volo, le prenotazioni degli alloggi, numeri di telefono utili, perché in caso di smarrimento del cellulare riuscirete a cavarvela lo stesso.

    • Valutate sempre se sia il caso di stipulare un’assicurazione medica per il vostro viaggio. Potrebbe tornare utile in quei paesi stranieri dove i costi per la sanità sono molto elevati, e ancor di più in quei paesi dove la sanità non è propriamente simile alla nostra.

  • MEDICINALI

    6

    • Mettere nel bagaglio da stiva tutte le medicine di prima necessità, quali aspirina, ibuprofene, antidolorifici, tachipirina, cerotti, termometro.

    • In alcuni paesi potrebbe tornare utile anche un disinfettante e degli antibiotici.

    • Ricordate di portare con voi la documentazione medica necessaria per medicinali non conosciuti o non concessi in alcuni paesi.

    • Sarebbe opportuno imparare a dire nella lingua del posto le allergie e intolleranze alimentari.

    • Portare con sé tutte le medicine che si prendono in maniera costante, perché potrebbero non essere reperibili nel paese di destinazione.

    • Ricordare che alcuni farmaci che da noi sono considerati da banco, in altri paesi potrebbero necessitare di prescrizione medica locale.

  • VACCINAZIONI

    7

    • Prima di partire per un viaggio internazionale è buona prassi controllare di essere in regola con le vaccinazioni previste dal programma nazionale.

    • A seconda della meta e del tipo di viaggio, del periodo di permanenza e delle condizioni di salute personali, è inoltre consigliata l’effettuazione di vaccini contro patologie specifiche.

    • Per alcuni Paesi sono obbligatorie alcune vaccinazioni. Per avere informazioni specifiche è possibile consultare il sito del Ministero della Salute e degli Affari Esteri, o dell’Ambasciata del Paese che si desidera visitare.

  • CONTATTI

    8

    • Preparare una lista di contatti da avere con sé, sia in formato cartaceo, che file.

    • Portare sempre con sé i contatti d’emergenza, quali numero verde di un’eventuale assicurazione viaggio.

    • E’ sempre opportuno lasciare a parenti ed amici i contatti delle strutture dove alloggiate. Quando pensate di prenotare le strutture durante il viaggio, comunicategliele appena vi è possibile.

  • ASSICURAZIONE

    9

    • Prima di partire fare sempre le dovute valutazioni se sia il caso di stipulare un’assicurazione di viaggio. E’ possibile scegliere tra tante alternative in base alle vostre necessità.

  • ABBIGLIAMENTO

    10

    • Per i viaggi in aereo si consiglia di vestirsi con un abbigliamento comodo, ma anche a più strati, per coprirsi o alleggerirsi in base alla temperatura della cabina aerea, degli aeroporti e del una volta atterrati.

    • E’ sempre opportuno portare con sé un kway idrorepellente, per evitare di portare con sé il peso dell’ombrello.

  • FOTOGRAFIE

    11

    • Prima di partire controllare quanto spazio di memoria avete a vostra disposizione.

    • In caso decidiate di scattare foto e girare video con il cellulare, sarebbe opportuno valutare un’archiviazione in cloud, così in caso di smarrimento del telefonino almeno potrete recuperare il vostro archivio.  

  • USI E COSTUMI

    12

    • E’ sempre consigliabile rispettare usi e costumi locali.

    • E’ buona norma documentarsi anche su alcune leggi in vigore nel paese di destinazione.

    • In caso decidiate di noleggiare un mezzo di trasporto personale, è sempre buon norma informarsi delle norme in vigore del Paese di destinazione.

Giulia Morezzi

giumor82@gmail.com

Roma

Giulia Morezzi

L'editore si dichiara disponibile a sostituire le immagini qualora esse siano coperte da copyright.

facebook
Instagram
Email
Shop
Blog